facebook-icons Seguici su:

LINEA DI CALIBRATURA POMODORINO A FRUTTO SINGOLO

Linea realizzata per la calibratura del pomodorino a frutto singolo o frutti di piccola dimensione in genere (es. olive).
Questa linea è realizzata con parti in acciaio inox AISI 304 e con tubolari e lamiere presso-piegate verniciate con vernici atossiche nel pieno rispetto delle norme fitosanitarie che regolano il settore alimentare.
L' impianto è costituito da un nastro ad avanzamento automatico per una corretta alimentazione e da un precalibro per l'eliminazione del prodotto sottomisura non commerciabile.
Il calibratore a rulli basculanti è realizzato con rulli in acciaio inox AISI 304 studiato per il trattamento di frutti delicati.
I due banchi di confezionamento in acciaio inox sono muniti di poggia casse integrati ad altezza variabile.
Lo scopo che si prefigge questo tipo di impianto è quello di evitare l'eccessiva movimentazione delle merci e di favorire la lavorazione , in quanto concentra tutto il lavoro di manipolazione e confezionamento in postazioni ben ordinate e organizzate.
Gli impianti con queste caratteristiche permettono di abbassare del 25% circa i costi di produzione e ridurre al minimo la percentuale di prodotto danneggiato.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Prodotti lavorabili: pomodorini a frutto singolo, frutti di piccola dimensione (es. olive)
Produzione: 400 kg/h circa
Diametro frutti: da 13 a 60 mm circa
Potenza assorbita: 2 Kwh
Tensione: 380V, 50 Hz

 

LINEE DI LAVORAZIONE CIPOLLA LUNGA

Questa linea di lavorazione è stata concepita per la lavorazione della cipolla lunga.
Il prodotto dopo essere stato riunito in mazzetti da 6-8 cipolle viene messa su un nastro trasportatore modulare tipo intralox e di seguito una speciale macchina provvederà al taglio del gambo, delle radici ed al lavaggio della stessa.
A fine ciclo di lavorazione le cipolle risultano essere perfettamente lavate e tagliate in egual misura, pronte ad essere confezionate per la commercializzazione .
Possono essere equipaggiate con un PLC gestito da un touch screen per la gestione completa dell'impianto stesso.
Il sistema PLC – Touch screen permette una più facile gestione di tutto l'impianto grazie alla sua interfaccia intuitiva di tipo grafica .
Inoltre grazie al PLC le nostre linee di lavorazione possono essere monitorate a distanza tramite il servizio di tele assistenza.
Un nostro operatore tramite PC e rete internet potrà collegarsi direttamente al PLC della linea di lavorazione e verificare eventuali guasti nell'impianto elettrico o eventuali anomalie di funzionamento nel PLC stesso.
Queste linee di lavorazione sono concepite rispettando le principali norme ergonomiche e di sicurezza, è sono di norma costituite principalmente da strutture portanti in lamiera pressopiegata e tubolari in acciaio inox AISI 304 nel pieno rispetto delle norme igieniche che regolano il settore alimentare.

 

LINEA DI LAVORAZIONE MELONI-PESCHE

Linee di lavorazione concepite per il lavaggio, la calibratura ed il confezionamento di frutti delicati come meloni, pesche, melanzane ecc. da bins a cassa.
Sono di norma realizzate da strutture in acciaio inox AISI 304 nel pieno rispetto delle norme fitosanitarie che regolano il settore alimentare.
Sono costituite da un settore di lavaggio con spazzole rotanti ed asciugatura automatica ed un settore di confezionamento.
La calibrazione si ottiene tramite rilevamento del peso mediante celle di carico.
La sezione di confezionamento è munita di trasportatori a nastro per il rifornimento sia degli imballaggi vuoti, che per il trasporto degli imballaggi pieni pronti per essere avviati ai mercati.
Possono essere equipaggiate con un PLC gestito da un touch screen per la gestione completa dell'impianto stesso.
Il sistema PLC – Touch screen permette una più facile gestione di tutto l'impianto grazie alla sua interfaccia intuitiva di tipo grafica .
Inoltre grazie al PLC le nostre linee di lavorazione possono essere monitorate a distanza tramite il servizio di tele assistenza.
Un nostro operatore tramite PC e rete internet potrà collegarsi direttamente al PLC della linea di lavorazione e verificare eventuali guasti nell'impianto elettrico o eventuali anomalie di funzionamento nel PLC stesso.
Lo scopo che si prefigge questo tipo di impianto è quella di evitare l'eccessiva movimentazione delle merci e di favorire la lavorazione , in quanto concentra tutto il lavoro di manipolazione e confezionamento in postazioni ben ordinate e organizzate.
Gli impianti con queste caratteristiche permettono di abbassare del 25% circa i costi di produzione e ridurre al minimo la percentuale di prodotto danneggiato.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Prodotti lavorabili: Meloni, pesche, melanzane, peperoni, ananas ecc.
Produzione: 12000 pezzi/h circa
Precisione : 3 grammi
Diametro frutti: da 100 a 200 mm circa
Potenza assorbita: 8 KWH
Tensione: 380V, 50 HZ

 

LINEA DI LAVORAZIONE PEPERONI

Queste linee di lavorazione sono state concepite per il lavaggio ed il confezionamento dei peperoni da bins a cassa.
Sono di norma realizzate da strutture in acciaio inox AISI 304 nel pieno rispetto delle norme fitosanitarie che regolano il settore alimentare.
Sono costituite da un settore di lavaggio con spazzole rotanti, uno di asciugatura automatica ed un settore di confezionamento.
La sezione di confezionamento è munita di mensole poggia casse, trasportatori a nastro per il rifornimento sia degli imballaggi vuoti che per il trasporto del prodotto finito pronto per essere avviato ai mercati.
Possono essere equipaggiate con un PLC gestito da un touch screen per la gestione completa dell'impianto stesso.
Il sistema PLC – Touch screen permette una più facile gestione di tutto l'impianto grazie alla sua interfaccia intuitiva di tipo grafica .
Inoltre grazie al PLC le nostre linee di lavorazione possono essere monitorate a distanza tramite il servizio di tele assistenza.
Un nostro operatore tramite PC e rete internet potrà collegarsi direttamente al PLC della linea di lavorazione e verificare eventuali guasti nell'impianto elettrico o eventuali anomalie di funzionamento nel PLC stesso.
Lo scopo che si prefigge questa tipo di impianto è quella di evitare l'eccessiva movimentazione delle merci e di favorire la lavorazione, in quanto concentra tutto il lavoro di manipolazione e confezionamento in postazioni ben ordinate e organizzate.
Gli impianti con queste caratteristiche permettono di abbassare del 25% circa i costi di produzione e ridurre al minimo la percentuale di prodotto danneggiato.

 

LINEA LAVORAZIONE VERDURE

Linea ideata per la lavorazione di verdure post-lavaggio.
Grazie alle postazioni in ordinati banchi di lavoro e alla struttura funzionale, consente un procedimento di taglio-pulizia e scarto, lineare e semplice.
Il nastro superiore tipo "Intralox" traforato, consente lo scolo dell'acqua dalle verdure, canalizzata in una apposita vasca sottostante.
In nastro inferiore invece, consente il convogliamento degli scarti provenienti dagli appositi fori nei banchi di lavorazione.
Ambedue i nastri sono idonei all'uso alimentare, così come l'intera struttura, realizzata in acciaio inox AISI 304, nel pieno rispetto delle norme fitosanitarie correnti che regolano il settore alimentare.
Il resto dei suoi componenti, come motori, catene, supporti, ecc., sono stati selezionati da quanto di meglio offre e produce oggi il mercato delle costruzioni meccaniche.
Alla fine della linea di lavorazione, può essere inoltre impiegato un tavolo rotante, affiancato da supporti poggia-cassa, adatti alle operazioni di confezionamento finale in casse del prodotto, pronto così ad essere commercializzato.

 

SPAZZOLATRICE PER ZUCCHE

Macchina progettata e realizzata per la spazzolatura (dinamica) a secco delle zucche post-raccolta, con le seguenti caratteristiche e parti principali:
- Sistema di spazzolatura superiore regolabile in altezza, in funzione della dimensione delle zucche.
- Sistema di spazzolatura inferiore dinamico: grazie al moto rotatorio e in avanzamento insieme delle spazzole, consente, durante il processo di pulizia, l'avanzamento del prodotto fino all'uscita dalla macchina.
- Cappa in cima alla macchina per aspirare terra e sporcizia prodotti dal processo di spazzolatura.
La spazzolatrice è, inoltre, interamente realizzata con una struttura in acciaio inox AISI 304, adatta
ad un uso alimentare; così come le spazzole impiegate per la pulizia.
Il resto dei suoi componenti come motori, catene, supporti, spazzole, sono stati selezionati da quanto di meglio offre oggi il mercato delle costruzioni meccaniche.

Tecno Group Lab. S.r.l.

C.da Montecenere s/n - Piano Tavola Z.I. - 95032 Belpasso (CT) ITALY - Tel. +39 095 7132679 - Fax +39 095 7132990 - P. IVA 04399730870

C.C.I.A.A. Catania N. 192330 - Numero di Iscrizione 2182 al Tribunale di Caltagirone nel Registro delle Imprese di Catania

Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser. - Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser. - Cette adresse e-mail est protégée contre les robots spammeurs. Vous devez activer le JavaScript pour la visualiser.